News
Categorie
L'AQUILA E IL CONDOR - Presentazioni Editoriale Attivita Cultura Globalizzazione Ecologia Economia Documenti Finanza
  • » Glossario Finanza
  • Opinioni e Proposte Giustizia Attualita Multimedia-TV
  • » Video
  • » TV
  • Recensioni Radio PuntoZenith Cinque per mille Storia Nascosta (cose mai dette) La Palestina: le ragioni di un conflitto Posta elettronica Note Legali


    email Invia un' email ad un amico | print Versione stampabile |

    Gioisco, io che non capisco....

    di Mr Malox on Ottobre 15,2008

    image

    .

    .

    .

    .

    .

    .

    .

    .

    .

    .

    .

    .


    - g-IO-isco IO che non capisco –


    Nel tempo del crollo

    della borsa e della vita


    O, o ?” – “no della e della!”


    A me viene un sorriso

    di primavera


    guardo le mie ricchezze che stanno sempre lì

    un poche nel cuore

    un poche (sempre quelle ) nelle tasche

    altre nei volti che ospitano occhi vivi e fieri.


    Eh si !

    Perché i millenni non stanno fermi lì

    Di pietra

    e la Vita gira con la sua ruota


    Pazzo !


    Ma è proprio adesso che si diversifica l’uomo

    è la selezione finanziaria che forgerà il nuovo uomo

    è lo tsunami (se scrive così?) del mercato che

    rivoluzionerà la cultura.


    Sissignori ! se un Fascista

    (e passi per una volta, dai!!! inteso come colui che vive con lo stile dei valori, non quello così o cosà ma il signor fascista)


    Insomma, se costui non ha capito

    che sarebbe crollato il mondo prima o poi,

    che non era progresso questo ma debito,

    che i titoli di borsa non creano il lavoro


    allora abbiamo davanti un perfetto imbecille!


    Ma se l’intuizione del futuro lo ha sfiorato

    adesso è il più ricco

    se non ha confidato in questo moderno palcoscenico

    sarà sano come ieri e migliore domani


    Non aveva e non avrà una grande macchina a rate

    ma ora non starà piangendo ed il suo viaggio continua.


    E’ il momento di gioire e distinguersi

    Di ricominciare ad essere esempio

    Di dimostrarci degli anacronistici avanguardisti del mondo che deve venire.


    Non aiutiamoli a ricostruire la bolla immateriale che ci sta cambiando la vita.


    NON ho mai speso soldi che non avevo e non faccio rate.

    Cerco di risparmiare.

    Il mio stile di vita non è sopra le righe.

    Rispetto la Madre Terra e le sue risorse.

    Non confido nelle banche e nella ricchezza prodotta al di fuori del Lavoro.

    Credo che una delle conquiste del futuro sia il Mutuo Sociale.

    Credo che una risorsa preziosa sia la mia comunità umana che dovrà essere fonte di esperienza, lavoro, solidarietà, di marcia e lotta per il nostro futuro.

    (…ma per questo c’e’ ancora molto da lavorare e quindi parliamo meno del crack di questi senza volto moderni e facciamo quadrato perché solo così si vince il tempo )-


    Squattrinatamente gioioso vs. Mr.Malox




    1789 numero letture

    Ti e' piaciuto questo articolo?

    1 2 3 4 5 Rating: 3.91Rating: 3.91Rating: 3.91Rating: 3.91 (totale 11 voti)

     

     


    Copyright puntozenith.org - Powered by deanetwork -